Smart Maintenance and Rail Traveller Experience (SMaRTE)

Dal 2017 facciamo parte del consorzio europeo che sta sviluppando, nell'ambito del programma Horizon2020 della Commissione Europea, il progetto Smart Maintenance and Rail Traveller Experience (SMaRTE). Lo scopo del progetto è il miglioramento del sistema ferroviario attraverso l’intervento su aspetti sia tecnico-gestionali e di manutenzione sia “umani” ed esperienziali. Insieme agli altri partner coinvolti nel Work Package 3, ci stiamo occupando di comprendere i bisogni attuali e futuri degli utenti dei servizi ferroviari tramite attività di review della letteratura, ricerca qualitativa e indagine tramite survey. Attraverso un approccio Human-Centred stiamo coinvolgendo nelle attività di indagine sia stakeholder del settore ferroviario (operatori ferroviari, journey planners, rappresentanti di associazioni locali e nazionali dei passeggeri, esperti di settore, etc.), sia passeggeri reali che ogni giorno utilizzano i servizi ferroviari e, più in generale, quelli del trasporto pubblico e privato. L’obiettivo di questo segmento di progetto è la realizzazione della “Smart Journey Vision”, un compendio di raccomandazioni e proposte tecniche per semplificare l’esperienza di viaggio e ridurre lo sforzo cognitivo dei passeggeri durante le sue fasi critiche.

User Experience, le 6 regole di base

Non perderti il nostro articolo "User Experience, 6 regole base per progettare un’esperienza di successo" su Digital4Business. Parliamo dei principi base degli approcci progettuali orientati all’utente e di come la UX sia tra i principali fattori che sempre più stanno determinando il successo dei servizi digitali.

Seafuture 2018 - Postazione Comandante

Dal 19 al 23 giugno, presso lo stand di MARTEC Spa, saranno presenti un Tavolo Tattico Navale e una Postazione del Comandante di cui abbiamo curato l'ottimizzazione ergonomica degli aspetti fisici attraverso l'adozione di un approccio Human-Centred Design (ISO 9241-210). Processo quest'ultimo che, nel caso della Postazione del Comandante, è stato applicato in maniera iterativa, in tutte le fasi ideative, progettuali e realizzative, consentendo di ottenere la certificazione dall'Ente di Certificazione per l'Ergonomia ErgoCert.

Usabilità e PA

Tra il 2017 e il 2018 siamo stati coinvolti in qualità di esperti di UX e HCD nel processo di digitalizzazione della PA italiana, attraverso diversi progetti di valutazione e ottimizzazione dei sistemi digitali, che hanno coinvolto più di 200 utenti, tra dipendenti e cittadini. Insieme a loro, stiamo continuando a lavorare per migliorare l’esperienza d’uso dei sistemi attuali e per rendere i nuovi sistemi in fase di progettazione sostenibili dal punto di vista dell’usabilità sia per i dipendenti degli enti pubblici, sia per i cittadini. La collaborazione con gli organismi della pubblica amministrazione non è però cosa nuova per noi. Dal 2014 infatti, insieme al “Gruppo di Lavoro per l’Usabilità” (GLU), istituito dal Dipartimento della Funzione Pubblica, ci impegnamo per facilitare l’adozione di un approccio human-centred nei capitolati tecnici di gara e per fornire delle linee guida per una progettazione dei siti web delle PA orientata all’usabilità.

V Convegno Nazionale Sicurezza ed Esercizio Ferroviario (SEF17)

Presenteremo il lavoro "La regolazione del traffico nei Centri Controllo Circolazione (CCC) di RFI: nuovi criteri ergonomici di progettazione e verifica delle Human-Machine Interface (HMI) per incrementare la regolarità e la sicurezza", sviluppato insieme a Rete Ferroviaria Italiana, durante il V Convegno Nazionale sicurezza ed esercizio ferroviario (SEF17) che si terrà a Roma il 21 novembre in via Eudossiana 18 presso la Sala e Saletta del Chiostro della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale dell'Università degli Studi di Roma “La Sapienza".

XXXI Convegno AIEA: IT Auditing, Security & Governance

Siamo stati invitati dall'Associazione Italiana Information Systems Auditors (AIEA) a partecipare al loro XXXI Convegno Nazionale, intitolato "Innovazione e organizzazione: approccio organico alla Governance per supportare la Digital Transformation", che avrà luogo il 16 e 17 ottobre a Milano in via S. Marta 18, presso SIAM1838. Parleremo di "User Experience: come integrare le migliori prassi di misura della UX nei processi di digital transformation e come far evolvere i contratti di system integration". Il nostro intervento è previsto lunedì 16 ottobre alle 14:45.

Design Sprint Milano

Il 5 maggio parteciperemo come mentor al “Design Sprint Milan” organizzato da Google in collaborazione con EIT Digital e PoliHUB. Durante la giornata faremo provare alle startup partecipanti la metodologia Design Sprint sviluppata da Google Venture per risolvere grandi problemi e testare nuove idee in soli cinque giorni.

The governance of Human-Centered Design

Parteciperemo come relatori alla lezione monografica "The Governance of Human-Centered Design", che si terrà il 25 novembre 2016 a Roma, nell'ambito del "EMIT - Executive Programme in Management e Governance dell’IT" organizzato dalla LUISS Business School in collaborazione con HSPI.

Pilot study for an Italian Human-Centered Design (HCD) Strategy

In occasione del World Congress on Railway Research (tenutosi a Milano dal 29 maggio al 2 giugno 2016), abbiamo presentato il lavoro “Pilot study for an Italian Human-Centred Design (HCD) Strategy” sviluppato insieme a ErgoCert Srl, Bombardier Transportation Italy S.p.A., Rete Ferroviaria Italiana S.p.A., Sapienza Università di Roma.

Abstract:
Current railway Automation & Control Systems allow centralizing the traffic management for a growing number of rail network nodes by using increasingly robust features both for operational and safety interventions. To adequately manage such large set of data it will be necessary to take into account the interaction between Dispatchers and technology. Indeed, a great variety of parallel stimulation (e.g. visual vs. auditory, digital vs. analogical) must be correctly deployed for keeping the operators on adequate situation awareness and safety levels, but also for meeting the desired timeliness and meaningfulness information to passengers. With that in mind, we devised an exploratory study adopting Human Factors and Ergonomics methodologies and tools for the analysis and optimization of cognitive and physical interactions within an Operation Control Center (OCC). Interviews and instrumental measurements (i.e. eye-tracking and motion capture) allowed us to model operators’ interaction with their workstations in different scenarios (e.g. time of the day, traffic loads) and the physical and cognitive outcomes of such interaction (e.g. fragmentation of the information flow, use of the cervical spine). The log file data analysis allowed us to identify peaks that may be suggestive of a periodicity in performance. This finding could be eventually used to check whether the cyclical pattern found reflects the allocation of mental resources. Overall, the present exploratory study served as a basis for devising an innovative Italian railway Human-Centered Design (HCD) vision which could allow defining novel requirements as well as assessment strategies and certification protocols. The activity carried out so far confirmed that an HCD approach can improve operators’ performance and the acceptance of novel technology.

Pubblicate le Linee guida Appalti HCD

Pubblicata la versione Beta 0.1 delle "Linee guida Appalti web Human-Centred Design (HCD): come realizzare, nelle PA, capitolati tecnici di gara che comprendano una progettazione orientata all’utente” frutto del nostro contributo 2014-15 al Gruppo di Lavoro per l'Usabilità (GLU) del Dipartimento della Funzione Pubblica.

About

Attraverso la conoscenza delle caratteristiche psico-fisiche degli utenti e lo studio dei loro comportamenti ed esigenze, supportiamo i nostri clienti nello sviluppare prodotti di consumo e professionali, ambienti lavorativi ed extralavorativi e servizi a misura d’uomo, al fine di renderli accessibili, sicuri, usabili e confortevoli.

Sede legale

Ergoproject Srl
Viale XXI Aprile, 15
00162, Roma
P.IVA – C.F. 10620401009
C.S.I.V. 10.000

Sede operativa

Ergoproject Srl
Via Francesco Negri, 53
00154, Roma

info@ergoproject.it

Tel/Fax +39 06 92915 789‬